Mahmud Badawy – Shajarat ad-Durr

 

In questo libro desidero presentare alle lettrici e ai lettori italiani un’opera teatrale araba del 1935 che ho avuto modo di conoscere nel corso dei miei studi sulla tematica del rapporto conflittuale e/o assente instauratosi nella storia dei paesi musulmani tra la donna e il mondo politico.


Si tratta di una tragedia in cinque atti, composta dallo scrittore, intellettuale e romanziere egiziano Mahmud Badawy (1908–1982), che come numerosi storici, femministe e studiosi dell’Islam si è confrontato con la biografia, l’ascesa politica, il declino e i perfidi intrighi, con i quali una regnante come Shajarat ad-Durr dovette lottare nel medioevo islamico, nella sua posizione di donna in un mondo politico misogino, e alla ribalta del potere mondano.

 

https://www.epubli.de/shop/buch/Shajarat-ad-Durr-di-Mahmud-Badawi-La-prima-regina-della-storia-islamica-Tragedia-in-cinque-atti-Milena-Rampoldi-9783844287936/37293#beschreibung