Giulio Di Luzio, La nobile gioventù

 

Marina, scivolata in una grave forma di anoressia, viene ricoverata in un Istituto Psichiatrico. In paese Roberto e un gruppo di giovani tenta da anni di romperne il muro di omertà. Vi entra come studente ma il vero motivo è una inchiesta giornalistica. Qui incrocia la storia della ragazza. Siamo nel 1972. Poi la svolta: un caporeparto prossimo alla pensione gli svela verità inconfessabili. La denuncia viene pubblicata, lo scoop è clamoroso. I due giovani si innamorano nel crepitìo di una stagione effervescente. I loro nobili sentimenti approdano così a un esito imprevedibile. Con questo romanzo etico Giulio Di Luzio ripercorre con passione civile e rigore storico una stagione indimenticabile per la formazione politica e umana di migliaia di giovani e studenti in Italia. L’Autore ci consegna in tal modo un’opera narrativa, destinata a divenire punto di riferimento per un’intera generazione, che in essa potrà riconoscere le ragioni delle proprie scelte esistenziali.

 

Qui trovate la pagina autore di Giulio Di Luzio:

Giulio Di Luzio – autore, attivista e giornalista – Milena Rampoldi

 

Per acquistare il libro cliccare qui:

La nobile gioventù – Il romanzo di una generazione – Giulio Di Luzio – Softcover – epubli