Carolyne Afroetry MA, Terreno secco e assetato

Una collezione di poemi della poetessa ugandese Carolyne Afroetry, tradotta da ProMosaik

Un estratto

Con lui non facevo che sentirmi come
Una stanza malandata
Un tappeto logoro
Dei vestiti stracciati e delle
Scarpe usate
Della biancheria da letto macchiata e lisa
Gli involucri dei preservativi
Come pennacchi di fumo che fuoriescono
Da una cucina disordinata
Con uno strato di grasso attorno al fornello a gas
Con le briciole sparse su tutto il divano
Come una strada fatiscente.
Non c’è da meravigliarsi che mi abbia trattato proprio così
Un viaggio
Non aveva intenzione di restare

 

Videos:

 

https://www.epubli.de/shop/buch/Terreno-secco-ed-assetato-Carolyne–Afroetry-Milena-Rampoldi-9783752997446/103433#beschreibung