Valentina Ciurlante, Le seconde generazioni di immigrati in Italia

 

Il lavoro vuole porre l’attenzione sul fenomeno delle seconde generazioni di immigrati residenti in Italia, una categoria ambivalente, costituita dai figli degli immigrati nati nel territorio del paese di destinazione o arrivati a seguito dei genitori, durante l’infanzia. Essi provengono da una determinata cultura, ma nascono o crescono in contesti completamente differenti e vivono lo scontro tra il mantenimento della cultura tradizionale ereditata dai genitori e l’apprendimento della nuova.

 

Il quadro demografico italiano mostra empiricamente la portata di tale argomento e, quindi, l’importanza insita nel rapporto tra società italiana e figli di immigrati, nonché la sfida, per lo Stato italiano, si assicurare una pacifica convivenza tra i suoi membri e valorizzare la risorsa culturale ed anche economica che questi giovani incarnano.

 

Dall’analisi dei principali indirizzi storici e sociologici si delineano, principalmente, tre modalità di incontro tra culture: l’assimilazionismo, il multiculturalismo e l’integrazione. Individuando in quest’ultima il paradigma più idoneo a guidare le politiche italiane, è posto in esame il delicato e fondamentale ruolo che l’istituzione scuola ricopre.

 

https://www.epubli.de/shop/buch/Le-seconde-generazioni–di-immigrati-in-Italia-Valentina-Ciurlante-9783745076189/63527